L33T

- Cultura Digitale

Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?
Ottobre 19, 2017, 01:58:18

Napoli Comicon: presentazione dei manga di Berlusconi e Tatangelo

Mondo
Immagine: Napoli Comicon: presentazione dei manga di Berlusconi e Tatangelo
Nel corso della prossima edizione di Napoli Comicon? Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione che si svolgerà dal 24 al 26 aprile 2009 nella splendida cornice di Castel Sant’Elmo a Napoli, la Società Editrice La Torre presenterà in anteprima

QUEL SOGNO DI TANTO TEMPO FA…
Il manga umoristico ispirato al premier Silvio Berlusconi


Nel corso della prossima edizione di Napoli Comicon ? Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione che si svolgerà dal 24 al 26 aprile 2009 nella splendida cornice di Castel Sant’Elmo a Napoli, la Società Editrice La Torre presenterà in anteprima il primo numero di Quel sogno di tanto tempo fa…, il manga umoristico ispirato al premier Silvio Berlusconi, scritto e disegnato dal giovane artista salernitano Matteo Principe.

Anche Silvio Berlusconi è stato bambino e come tutti i bambini giocava, studiava e sognava cosa avrebbe fatto da grande. Dai primi successi scolastici alle prime saltuarie esperienze lavorative giovanili come cantante e intrattenitore, i sogni e gli amori di un Cavaliere bambino ma con le idee già chiare sul proprio futuro. Un manga ironico e divertente, ma anche un tentativo di approfondire il lato umano di un personaggio che, nel bene o nel male, ha contribuito a scrivere gli ultimi trent’anni della storia italiana.

Il primo numero di Quel sogno di tanto tempo fa… sarà distribuito in tutte le fumetterie, le librerie specializzate e le librerie di varia sul territorio nazionale che lo ordineranno attraverso i canali distributivi di Pan Distribuzione, Pegasus e Star Shop Distribuzioni mediante i loro cataloghi e potrà essere acquistato sui principali siti di e-commerce specializzati nella vendita on-line di prodotti librari nonché attraverso il sito web della Società Editrice La Torre (www.editricelatorre.it).


ANNA TATASHIMA
Il manga romantico ispirato alla famosa cantante Anna Tatangelo


Nel corso della prossima edizione di Napoli Comicon ? Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione che si svolgerà dal 24 al 26 aprile 2009 nella splendida cornice di Castel Sant’Elmo a Napoli, la Società Editrice La Torre presenterà in anteprima il primo numero di Anna Tatashima, il manga romantico e tutto al femminile ispirato alla famosa cantante italiana Anna Tatangelo, scritto e disegnato dal giovane artista salernitano Matteo Principe.

Anna Tatashima è una ragazza di quindici anni nata da padre giapponese e da madre italiana che sogna di diventare una cantante di successo. La ragazza è molto legata alle sue amiche Emy Leone e Mary Ticino che condividono con lei la passione per la musica e il sogno di diventare idol. Un giorno Anna si imbatte in una locandina che pubblicizza i provini per le selezioni a un programma televisivo per giovani talenti musicali e insieme alle sue due amiche decide di parteciparvi. Durante i provini Anna conosce Luigi Dareshi, un cantante di origini giapponesi come lei con cui scopre di avere una grande affinità. Ma la sua scalata al successo è ostacolata da un’altra aspirante cantante di nome Lina Futari che concorre per le selezioni allo stesso programma televisivo proprio grazie al sostegno di Anna che, qualche tempo prima, l’aveva aiutata a districarsi da genitori troppo severi che le proibivano di dedicarsi alla musica perché volevano che lavorasse per mantenere la famiglia.

Il primo numero di Anna Tatashima sarà distribuito in tutte le fumetterie, le librerie specializzate e le librerie di varia sul territorio nazionale che lo ordineranno attraverso i canali distributivi di Pan Distribuzione, Pegasus e Star Shop Distribuzioni mediante i loro cataloghi e potrà essere acquistato sui principali siti di e-commerce specializzati nella vendita on-line di prodotti librari nonché attraverso il sito web della Società Editrice La Torre (www.editricelatorre.it).
io leggo le scan e compro i mie manga