L33T

- Cultura Digitale

Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?
Novembre 21, 2017, 09:19:27

L'evoluzione del File Sharing: WIXI!

08-12-2008 kaori
Mondo
Immagine: L'evoluzione del File Sharing: WIXI!
Quante volte ci è capitato di non voler aspettare per vedere un film, l'ultimo episodio della nostra serie preferita, o di voler ascoltare l'ultima canzone di un gruppo.
Quante volte ci siamo ritrovati in viaggio, sprovvisti del nostro adorato e ormai indispensabile pc, con la voglia irrefrenabile di ascoltare musica, vedere dei video, sfogliare i nostri album di fotografie, startare qualche flash game per trascorrere un pò di tempo, senza la possibilità di avere a disposizione il proprio personale database.

WIXI prova a risolvere molti di questi problemi: un nuovo modo di condividere e allo stesso tempo un simpatico metodo per crearsi un vero e proprio database online.

Si tratta di un evoluzione rispetto a tutti i programmi di sharing in giro per il web, una sorta di Media Center online che permette agli utenti iscritti di caricare (o, in linguaggio tecnico, "uploadare") tutti i files presenti nel nostro computer sul web, in modo da averli sempre a disposizione dovunque andremo e da qualunque postazione ci collegheremo.
Un servizio che, grazie all'interazione con la nostra Lista Amici, ci permette di salvare nel nostro channel anche i loro dati e di usufruirne a nostro piacimento.

Notevole la veste grafica, tipica dei nuovi servizi web 2.0: ci sembrerà di stare interagendo davvero col desktop del nostro personal computer, con tanto di sfondo editabile, cartelle divise per sezioni e di un TrashBin per eliminare i file che non ci servono. In più, un Menu laterale tramite cui caricare i nostri dati sul nostro account online, creare nuovi archivi, leggere i commenti feedback dei visitatori del nostro profilo e inviare noi stessi commenti ai nostri amici, informarsi sull'attività della nostra lista amici, collegarsi a YouTube.

Ed un menu in basso per cercare nuovi amici, essere aggiornati sugli utenti più attivi della community di WIXI, e cercare i nostri file di interesse.
Infine, come se non bastasse, avremo la possibilità di gestire una vera e propria TV, inserendo a nostro piacimento tutti i file caricati dal nostro archivio, proponendo agli amici o anche a tutta l'utenza un vero e proprio servizio con il minimo sforzo.

L'innovazione non consiste nell'offerta di WIXI (YouTube e GoogleVideo permettono di caricare i video, Photobucket e ImageShack le foto, MegaUpload gli archivi, Molgulus e Justin.tv di avere un proprio streaming channel e chi più ne ha più ne metta), quanto piuttosto di avere a disposizione tutti questi servizi su un solo portale, con un solo account e un unico pannello di controllo.
Immagine: L'evoluzione del File Sharing: WIXI!

Immagine: L'evoluzione del File Sharing: WIXI!Avremo la possibilità di rendere i nostri archivi privati, come se ci trovassimo davvero a interagire col nostro computer, proteggendo i dati che riteniamo troppo personali per essere condivisi; oppure possiamo renderli disponibili solo per la nostra Lista Amici: in questo caso, Wixi creerà un unico indirizzo URL per ciascuno dei file caricati, cosicchè sia possibile linkarlo solo alle persone di fiducia.
Infine è possibile condividerli con tutto il web, con la conseguente disponibilità di embed links da inserire su siti, forum e social networks quali Facebook, MySpace, Blogger, Friendster, ecc…

Un servizio versatile che, oltre ad offrire la possibilità di gestire e consultare i propri archivi online senza la necessità di installare nessun tipo di software, ma semplicemente accedendo ad Internet da qualsiasi luogo, è compatibile con qualsiasi Sistema Operativo (Windows, Mac OS, Linux) e supporta la maggior parte dei browser Web in circolazione.

Tutti i nostri file saranno dunque disponibili sul palmo della nostra mano, anche da dispositivi mobili, collegandoci al sito dedicato http://iphone.wixi.com tramite il nostro dispositivo, attraverso qualsiasi connessione EDGE, 3G+ o Wi-Fi.
Immagine: L'evoluzione del File Sharing: WIXI!

Immagine: L'evoluzione del File Sharing: WIXI!E' possibile registrarsi e disporremo di un account che per 15 giorni potrà usufruire di tutti i benefici di un Account Premium (spazio di upload illimitato e nessuna restrizione). Dopo il periodo di prova, saremo dei semplici utenti Free, con massimo 3 GB di upload a disposizione: nel caso in cui volessimo sfruttare al meglio le risorse di Wixi, sarà sufficiente diventare Premium pagando una quota di $ 4.99 mensili e $ 39.99 annuali.

Il servizio è ancora in Open Beta Version, di fatti presenta ancora qualche bug nel caricamento dei video o nella ricerca degli amici, ma il successo è assicurato, come possono confermare i numerosissimi iscritti dal suo lancio.


io leggo le scan e compro i mie manga